Primo piano

Ammissione al Conservatorio

Ammissione all'A.A. 2017-18 in sintesi

  • LISTA COMPLETA DEI CORSI DISPONIBILI
  • Le domande d’iscrizione agli esami di ammissione dovranno essere presentate dal 1° aprile al 31 luglio 2017.
  • I moduli di domanda sono disponibili presso la Segreteria Studenti del Conservatorio, nonché sul sito internet del Conservatorio all’indirizzo .
  • Versamento della tassa di € 6,04 (tassa esame di ammissione) da effettuare sul c/c postale n° 1016 intestato a: Ufficio Registro Tasse - concessioni governative di Roma - tasse scolastiche;
  • Versamento del contributo di € 50,00 da effettuare sul c/c bancario codice IBAN IT 66 A 01030 03600 000001402424 intestato a Conservatorio Alfredo Casella L’Aquila.
  • Ai fini della preparazione all’esame si dovrà far riferimento ai programmi interni che sono disponibili presso la Segreteria Studenti dell’Istituto o sul sito internet all’indirizzo
  • Gli esami di ammissione si svolgeranno nel periodo dal 15 settembre al 1 ottobre 2017 secondo un calendario che verrà pubblicato all’albo dell’Istituto e sul sito del Conservatorio entro il mese di settembre 2017.
  • La Segreteria Studenti potrà inoltre fornire informazioni circa i requisiti e le modalità previsti per l’ammissione alle varie scuole, anche per posta elettronica al seguente indirizzo e-mail: studenti@consaq.it
  • Gli aspiranti risultati idonei, ove rientrino nel contingente dei posti disponibili, dovranno produrre apposita domanda d’iscrizione al Conservatorio secondo le modalità usuali.

 

Ammissione e accesso ai corsi in dettaglio

Triennio di I livello

L’ammissione è riservata agli studenti in possesso di diploma di scuola secondaria superiore. In caso di spiccate capacità ed attitudini, lo studente potrà essere ammesso anche in mancanza di diploma di scuola secondaria superiore, che dovrà in ogni caso essere conseguito prima della prova finale.

Biennio di II livello

L’ammissione è riservata agli studenti in possesso di diploma accademico di primo livello, o di diploma di laurea, o di diploma di conservatorio di previgente ordinamento congiunto ad un diploma di scuola secondaria superiore. I predetti titoli debbono essere attinenti al settore disciplinare prescelto.

Iscrizioni con riserva ai Corsi di Secondo Livello e al Corso di Musicoterapia

Gli studenti non ancora in possesso dei titoli di studio richiesti possono essere ammessi purché programmino di conseguirli entro il 31 ottobre dell’anno in cui presentano domanda di ammissione. Tali studenti saranno iscritti con riserva, e l’iscrizione sarà formalizzata solo dopo il conseguimento del titolo di accesso richiesto.

Corsi pre-accademici

La domanda di ammissione va presentata alla Segreteria del Conservatorio nel periodo indicato dal calendario accademico d’Istituto. È possibile presentare domanda di ammissione a uno o più corsi di studio. Ai corsi pre-accademici si accede mediante un esame di ammissione.

Corsi di vecchio ordinamento

Non è possibile iscriversi ai corsi di vecchio ordinamento. Il Conservatorio accetta solamente domande di trasferimento da altro Conservatorio, purché effettuate secondo quanto previsto dalla precedente normativa.

Corso di specializzazione sperimentale in Musicoterapia (biennale)

Per essere ammessi occorre essere in possesso di Diploma Accademico di Primo Livello, o di Diploma di Laurea, o di Diploma di Conservatorio di Previgente Ordinamento congiunto ad un diploma di scuola secondaria superiore.

 

Ammissione con debito formativo

Gli studenti che alla domanda di ammissione non fossero in possesso della nostra Certificazione del II periodo di “Materie Musicali di Base” del Preaccademico (o certificazione ritenuta equivalente di altra Istituzione), oppure della Licenza di Teoria e Solfeggio del V.O. sono ammessi con debito formativo.

 

Ammissione e accesso ai corsi per studenti internazionali

Domande di Ammissione

cittadini dell’Unione Europea o equiparati possono presentare domanda entro gli stessi termini e con le stesse modalità previste per i cittadini italiani.

Sono cittadini dell’Unione Europea i cittadini dei seguenti Paesi:
Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

Ai fini dell'accesso ai corsi delle università o delle istituzioni AFAM sono equiparati ai cittadini comunitari anche:

  • i cittadini di Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Svizzera e Repubblica di San Marino
  • i rifugiati politici
  • il personale in servizio nelle Rappresentanze Diplomatiche estere e negli organismi internazionali aventi sede in Italia (accreditati presso lo Stato italiano o la Santa Sede) e relativi familiari a carico, limitatamente a coniugi e figli.
  • i cittadini non comunitari che si trovano in una delle seguenti condizioni:
    1. cittadini non comunitari in possesso di permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) ovvero di un permesso di soggiorno in corso di validità (per lavoro sia subordinato sia autonomo, per motivi familiari, per asilo, per protezione sussidiaria, per motivi umanitari, o per motivi religiosi);
    2. cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti da almeno un anno alla data di presentazione della domanda di iscrizione alle prove (in possesso di un permesso di soggiorno diverso dal punto a) che abbiano conseguito il titolo di studio superiore in Italia;
    3. cittadini non comunitari titolari dei diplomi finali rilasciati dalle scuole italiane statali e paritarie all’estero o dalle scuole internazionali funzionanti in Italia o all’estero oggetto di intese bilaterali o di normative speciali per il riconoscimento dei titoli di studio;
    4. cittadini non comunitari in possesso del permesso di soggiorno per motivi di studio in corso di validità, immatricolati nei precedenti anni accademici ad un corso di laurea o di laurea magistrale presso un Ateneo italiano.

cittadini non comunitari che non si trovano in nessuna delle condizioni di cui sopra, possono presentare domanda di ammissione ai corsi esclusivamente tramite le rappresentanze diplomatiche italiane nel proprio paese di appartenenza (ambasciate o consolati d'Italia), ed esclusivamente per i posti del contingente riservato.

Il numero e la tipologia dei posti disponibili per gli studenti non comunitari presso il Conservatorio di Musica Alfredo Casella dell’Aquila sono resi noti ogni anno tra il mese di Febbraio e il mese di Aprile, e sono consultabili al seguente link:
http://afam.miur.it/studentistranieri/ 
Le date di scadenza per la presentazione delle domande di preiscrizione alla Rappresentanza italiana nel Paese di provenienza sono consultabili al questo link:
http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/calendar_afam.html

Ulteriori informazioni per i cittadini non comunitari possono essere reperite al seguenti link:
http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/1-1.html

 

Requisiti di accesso ai corsi

Possono accedere ai corsi di Diploma Accademico di Primo Livello gli studenti in possesso di un titolo finale di studi secondari conseguito con almeno 12 anni di scolarità, purché tale titolo dia accesso all’Università nel Paese di provenienza.

Possono accedere ai corsi di Diploma Accademico di Secondo Livello gli studenti in possesso di di un titolo di studio di primo livello (EHEA 1st cycle; EQF level 6), ovvero un titolo rilasciato da una Università o di un titolo post secondario conseguito in un Istituto superiore non universitario che consenta, in loco, il proseguimento degli studi universitari nel livello successivo.

Il titolo di studio va corredato di traduzione ufficiale e della Dichiarazione di valore in loco o attestazione di enti ufficiali esteri o attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC, o, limitatamente ai titoli universitari o accademici di primo livello, dal Diploma Supplement.

Sono accettate "con riserva" le domande di coloro che frequentino l'ultimo anno di scuola secondaria e di coloro che siano in procinto di sostenere gli speciali esami di idoneità accademica previsti dall'ordinamento scolastico cui il titolo di studio si riferisce, nonché di coloro che, pur avendo concluso il corso di studi, non siano ancora materialmente in possesso del relativo titolo.

Ulteriori informazioni sui requisiti di accesso ai corsi universitari e AFAM possono essere reperite al seguente link: 
http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/1-2.html#unobis1