Musica+ La nuova rivista del Casella

Rivista Musica+ n. 37 anno 2014

Cover_37
La musica elettronica: passato presente futuro
37
luglio - settembre
2014
Allegati
Musica+ n.37 - Sommario [ pdf - 119.59 KB]

Per chiedere l'iscrizione alla newsletter collegata, cliccate qui

Editoriale

Dopo l’esordio Musica+ continua il suo viaggio nel mondo della formazione e della ricerca musicale. Il nuovo numero si inoltra in sentieri già iniziati e ne intraprende di nuovi.

Il Tema in apertura, prendendo spunto dalla ribalta nazionale di un articolo di Sergio Rizzo sul Corriere della Sera, prosegue - dopo l’intervento di Paolo Troncon, Presidente della Conferenza dei Direttori - dando voce questa volta ad Andrea Lucchesini, direttore artistico della Scuola di Musica di Fiesole. I Conservatori visti dunque da un’istituzione ‘altra’, ma analoga. Un punto di vista che amplia la prospettiva.

L’indagine sullo status quo di aspetti della formazione musicale - in particolare nell’ambito dei percorsi di studio in Conservatorio - si indirizza, da questo numero, verso ambiti disciplinari precisi. Ne ripercorre l’identità storica, le trasformazioni, la diffusione e ne fotografa lo stato attuale. La musica elettronica, per iniziare. Un dossier che per ricchezza di documentazione, completezza di informazioni e dati statistici segna un punto di arrivo nella conoscenza di ciò che anima le nostre istituzioni.

E, per non dimenticare che i Maestri sono i protagonisti dei nostri percorsi artistici, ancora una volta ripetiamo il gioco di un allievo che intervista il proprio insegnante. I riflettori sul grande violista Bruno Giuranna.

Quanto lavoro e quanta ricerca sottendono ad ogni esecuzione? Un saggio che riassume alcuni principi essenziali sui processi dell’apprendimento strumentale e pianistico in particolare inaugura la nostra sezione dedicata agli Approfondimenti.

C’è poi la musica vista e fatta da registi, attori, artisti. Nuove idee, prospettive diverse: quelle di un regista giapponese proveniente da grandi esperienze teatrali europee, Yoshi Oida, e quelle dell’attrice Sonia Bergamasco che, formatasi da musicista professionista, vive ora la musica in modo nuovo proprio attraverso il teatro.

Gli anniversari - questa volta il compleanno di Péter Eötvös - le attività internazionali dell’Erasmus+, i libri, le partiture. Personaggi, idee, strumenti di studio, e tanto altro della vita del musicista a cui Musica+, ora online anche in versione sfogliabile oltre che in versione cartacea, sempre più vuole assomigliare.

Carla Di Lena

 

COLOPHON

Conservatorio “Alfredo Casella”
Direttore: Giandomenico Piermarini
Via Francesco Savini, 67100 L’AQUILA
Tel.0862/22122

 

Trimestrale di Formazione e Ricerca Musicale
Anno IX n.37, Luglio-Settembre 2014
Direttore Responsabile: Carla Di Lena (dilena.musicapiu@consaq.it)
Comitato di Redazione: Guido Barbieri, Carlo Boschi, Mauro Cardi, Cristina Cimagalli, Marco Della Sciucca, Agostino Di Scipio, Barbara Filippi, Elena Lupoli, Luisa Prayer, Diego Procoli
Reg.Trib.dell’Aquila n.425/12 dell’11/07/12
Progetto grafico, impaginazione, versione online: Caterina Sebastiani
Hanno collaborato a questo numero:
Francesco Antonioni, Guido Barbieri, Luigi Bellingardi, Raffaele Burchi, Mauro Cardi, Maria Cristina De Amicis, Jos De Backer, Maria Di Giulio, Agostino Di Scipio, Barbara Filippi, Sonia Falcone, Walter Fischetti, Stefania Gianni, Raffaele Longo, Isabella Maria, Luisa Prayer,
Susanna Persichilli, Diego Procoli, Luca Sanzò, Daniele Siciliano, Ferdinando Suvini

 

Stampa: TIBURTINI srl
Via delle Case Rosse 23
00131 - Roma
tel. [+39] 06 4190954